Un Natale Inaspettato

25 Dicembre 2020Natale, ed è semplice immaginarlo così… sulle note di uno dei brani iconici come “White Christmas” con le tante luci che illuminano la notte buia, quella magia che libra nell’aria, abbracci, baci, pensieri felici, il ritrovarsi con le persone care, un albero addobbato, il Presepe, la corsa ai regali, dolci, tante cose buone da gustare, casa dolce casa… FAMIGLIA!

Lo avresti mai immaginato? Avresti mai solo lontanamente pensato che tutto questo potesse scivolarti dalle mani e divenire in un attimo, un lontano ricordo? Io no, per niente!

Il Covid-19 ha stravolto le nostre vite, ancora oggi proviamo a riprenderci, lentamente, la nostra quotidianità, quella che forse neanche assaporavamo a pieno, ma si sa, quando senti che la terra inizia a tremare sotto i tuoi piedi, l’istinto ti spinge a correre più forte che mai, eppure questo nemico invisibile non smette di metterci alla prova, a dura prova, e forse questa volta correre non servirà a nulla…anzi, forse questa volta è il caso di fermarsi!

25 Dicembre 2020Natale… un Natale Inaspettato! Chi ha la fortuna come me di ritrovarsi in famiglia non può fare altro che ringraziare, ringraziare che siamo qui con le persone che più amiamo, con la fortuna di guardarle negli occhi, di poterle abbracciare, baciare, di poter condividere i singoli attimi della giornata, di non sentirci soli, mentre fuori regna il silenzio. Un silenzio surreale che avvolge tutta la città anche se da qualche balcone scorgi ancora quei sognatori, quelli che credono in questa festa, nello spirito del Natale, che nonostante tutto cercano di rincorrere quella Magia e credo fermamente che chi Sogna non sbaglia mai. Vedo le luci risplendere e in quelle piccole scintille intravedo il riflesso di un Natale passato, di quelle persone che oggi purtroppo non posso abbracciare, ma posso sentirle e ricordargli quanto siano importanti per me, dire loro un semplice: “Ti Voglio Bene” “Io ci sono per Te”

Oggi abbiamo più che mai la possibilità di sentire, di ascoltare i nostri pensieri, di riflettere, di capire realmente il significato più profondo di questa festa, lasciando per un attimo tutte le tradizioni a cui siamo indubbiamente legati, tutto quel materialismo di cui eravamo inondati e guardarci dentro per riaccendere la vera Magia.

Torneremo ad abbracciarci, riscopriremo il vero senso dello stare INSIEME, ma adesso non c’è tempo da perdere, non lasciamo nulla al caso, riscopriamoci in quei piccoli gesti, in quelle piccole cose che, renderanno grande la nostra Vita domani… il brutto tempo prima o poi passerà, il Sole è sempre lì anche se nascosto da gigantesche Nuvole, ma sappi che risplende e saprà darti forza se saprai scorgere i suoi flebili raggi.

A te che stai leggendo, voglio augurarti di riscoprire te stesso, di riscoprire quanto tu possa essere importante per qualcun altro, voglio augurarti di essere forte sempre e di affrontare il domani con coraggio, voglio augurarti il bene sopra ogni cosa, perché credo che il bene generi sempre altro bene.

25 Dicembre 2020 – NATALE, LO SENTI IL NATALE?

Daniele Barone
- amministratore dblog -